Lifestyle

Assocamp scommette sulla crescita commerciale di caravan e camper

È un messaggio ottimista e positivo per il settore, quello che manda Assocamp attraverso la nuova campagna video sui propri canali Facebook e Instagram. Assocamp si dichiara tra coloro che scommettono su una ripresa commerciale dei veicoli ricreazionali, a fine emergenza Covid19, e si mette in prima linea nella promozione dell’immagine di un turismo outdoor e dei suoi vantaggi come motivo di attrazione per nuovi clienti.

L’opinione di molti, nell’intero settore delle vacanze outdoor, è che il comparto, una volta terminata l’emergenza sanitaria, potrebbe guadagnare nuovi appassionati e clienti grazie ai vantaggi, soprattutto in termini di distanziamento sociale, che può offrire. Assocamp, con un’efficace campagna video sui propri canali social, ricorda quali sono alcuni fondamentali valori della vacanza a bordo di un veicolo ricreazionale privato e che, oggi più che mai, possono costituire un richiamo per nuovi viaggiatori, alla ricerca di nuove garanzie di sicurezza sociale e sanitaria. Certamente l’acquisto di un camper o una caravan, per una famiglia, può risultare oneroso ma i vantaggi, per chi ci sta pensando, sono semplici e immediati quanto reali. Innanzitutto, una famiglia che decide di cominciare a fare delle vacanze in libertà, a bordo del proprio veicolo può portare tutte le proprie abitudini e sicurezze, questo è il messaggio principale di Assocamp. Il camper e la caravan garantiscono il grado di distanziamento sociale che desidera per sé il viaggiatore, e, anche all’interno e nello stile di vita che propongono, possono dare molte risposte alle esigenze di sicurezza che sono nate per via della diffusione del contagio da Covid19. Il mondo delle vacanze, i suoi operatori, le aziende coinvolte su ogni piano e in ogni categoria merceologica, e i viaggiatori stessi, si trovano a esaminare quali siano le migliori contromisure per continuare a vivere e a praticare le proprie meritate vacanze, riducendo al minimo i rischi sanitari.

Carthago_camper
Foto credits: Carthago

I plusvalori di una vacanza in camper, del resto sono subito evidenti nella campagna video di Assocamp: non ci sono orari da rispettare per le partenze, viaggiando con un veicolo privato non ci si mischia con la folla dei porti, delle stazioni o degli aeroporti, si possono liberamente portare in viaggio, oltre alla famiglia, anche i propri animali domestici. Il camper o la caravan garantiscono il distanziamento sociale e, proprio per la loro caratteristica di seconda abitazione su ruote, assicurano di viaggiare utilizzando il proprio bagno e la propria cucina, debitamente igienizzati secondo le proprie abitudini e in base alle proprie esigenze, oltre a utilizzare la propria biancheria per toilette e zona notte. Camper e caravan, insomma, vuole ricordare Assocamp a tanti nuovi e potenziali clienti del settore, in questi tempi di incertezza sulla situazione sanitaria offrono una delle soluzioni di vacanza più efficaci per garantire a sé e alla propria famiglia un soggiorno sicuro, nel quale si ha il controllo completo di ogni aspetto sociale e igienico.

Le concessionarie sono pronte a riaprire, l’offerta delle case costruttrici non è mai stata più varia: dai camper compatti ai più giganteschi e sfarzosi liner, dalla caravan entry level per famiglie alle più lussuose doppio asse. Assocamp è pronta a scommettere su una nuova clientela, con una buona possibilità di spesa, che, con il nascere di nuove esigenze, può dare vita una nuova categoria di viaggiatori. La campagna mira a intercettare, ci auguriamo con efficacia, molta della domanda che in precedenza si verificava per alberghi, villaggi, viaggi aerei e crociere, dando nuovo impulso a tutto il settore del campeggio e dei veicoli ricreazionali.

IL NUOVO VIDEO

You may also like