Lifestyle

Balla che ti passa … con il ritmo Jamaicano su Spotify

Balla che ti passa … era il detto! E in questo periodo è più che mai appropriato cosi l’Ente del Turismo giamaicano propone una quarantena al ritmo di Reggae creando una playlist con i migliori brani di tutti i tempi provenienti dall’isola caraibica.

reggae

Tutti i maggiori rappresentanti della scena Reggae hanno contribuito a creare l’album Spotify “Every little thing is gonna be alright” per mantenere alto il ritmo nelle case degli italiani, ravvivando le giornate di quarantena e rispolverando la cultura musicale dell’isola.

La musica è da sempre presente in ogni luogo Giamaicano, così l’Ente del Turismo dell’isola ha pensato ad una soluzione soft, proponendo il ritmo caraibico nelle case dei milioni persone obbligate alla quarantena, in perfetta sintonia con l’hashtag #IoRestoACasa.
L’album Spotify raccoglie oltre 200 canzoni e più di 15 ore di musica giamaicana classica e moderna, per dare una nota di colore ai giorni di quarantena.

Nel corso degli anni, pescando dallo Ska e dal R&B, la musica giamaicana ha avuto un forte impatto sul mondo e con la sua influenza ha creato dei veri e propri inni che ha distannza di anni sono sempre gettonati.
L’album, presenta un’ampia selezione di artisti della scena musicale dell’isola, da leggende come Desmond Dekker o Alton Ellis a nuove promesse di dancehall come Konshens.

Tra i brani selezionati non è presente solo musica reggae – dichiarata patrimonio immateriale dell’umanità dall’UNESCO nel 2018 – ma anche ska, dub, rocksteady, ragga o dancehall per aprire una vera e propria porta di accesso virtuale alla cultura giamaicana.

Clicca sulla copertina qui sotto per ascoltare…

jamaica

Ti potrebbe interessare