Glamping

Canonici di San Marco: il primo glamping puro in Italia ora Golden Gamping Partner

Siamo orgogliosi di annunciare un nuovo membro tra i nostri Golden Gamping Partner, di cui non potremmo essere più orgogliosi. Si tratta proprio del Glamping Canonici di San Marco, il primo mai realizzato in Italia e uno dei più premiati al mondo. Per l’occasione abbiamo fatto quattro chiacchiere con le proprietarie Emanuela Padoan  e Monica Muneratti per scoprire qualcosa di più su questa icona del glamping made in Italy.

Glamping Canoni San Marco Tenda open

Il Canonici di San Marco nasce nel 2009. “A dire il vero non sapevamo neppure si chiamasse glamping, quando abbiamo deciso di piantare la prima tenda” chiosa Emanuela, “Però sì, avevamo fatto l’esperienza in Africa di dormire nelle tende, per cui ci siamo detti: perché non installarne una qui?” ed ecco che, complice l’ampio giardino di proprietà, il nucleo primigenio del glamping è nato. E come spesso accade con le più interessanti scoperte, la tenda che era stata allestita inizialmente per ospitare amici, senza l’intento di farne un business, piacque così tanto da aprire nuove possibilità, complici le foto condivise in internet da chi l’aveva provata. “Da lì è scoppiato il caso. All’epoca esisteva solo un sito inglese che già si interessava ai glamping nel mondo, goglamping.net, che casualmente proprio in quel momento stava preparando una selezione di glamping in Europa in collaborazione con il The Guardian, il quotidiano inglese. Mi hanno contattata per inviare un giornalista, che inizialmente non volevamo neppure ricevere, dal momento che si trattava solamente di una tenda appena arredata, non attrezzata come struttura ricettiva, ma alla fine abbiamo ceduto. Da lì ad una settimana mi hanno chiamata per prenotare tutta la stagione, tanto è stato entusiasmante l’articolo sul giornale”, ricorda Emanuela.

Emanuela Padoan e Monica Muneratti

Ed è impossibile non entusiasmarsi, quando si arriva come ospiti al Glamping Canonici di San Marco. Immerso nella campagna veneta, a qualche chilometro di distanza dalla Riviera del Brenta, la tradizionale meta di vacanza dell’antica nobiltà veneziana, si trova in una posizione felicissima: nel contesto di una splendida villa seicentesca, di proprietà della famiglia Muneratti, il cui ampio terreno si snoda tra campi coltivati, frutteti e boschi in cui passeggiare per offrire agli ospiti una vacanza tranquilla ed immersa nel verde. Al contempo però il Canonici è anche una comoda base di partenza per raggiungere le vicine Venezia e Padova, distanti appena 20 minuti di treno, che passa a soli 3 chilometri dalla struttura.

Glamping Canonici di San Marco: l’evoluzione nel tempo

Il capostipite del glamping italiano non è celebre solo per l’esclusività della sua location: dal suo esordio con la prima tenda, se ne sono aggiunte altre 3, ognuna dislocata in uno spazio diverso dell’ampia tenuta e ognuna con circa 6-700 metri quadri di giardino ad uso esclusivo. Anche l’interno non è da meno: basti pensare che soltanto il bagno di ogni tenda occupa una superficie di circa 13 metri quadrati, è riccamente arredato e ha sanitari in ceramica. Ciascuna tenda insomma è unica, ammobiliata in modo raffinato e curatissimo fino al minimo dettaglio perché il glamping, per Emanuela, è sì una questione di stile, ma anche di trattamento. Come nelle migliori suite alberghiere infatti, ad accogliere gli ospiti nel loro alloggio è una bottiglia di prosecco immersa nel secchiello del ghiaccio. Uno stile ricercato e un’accoglienza degna di un resort: questa è la chiave del successo del Canonici di San Marco.

Glamping Canonici di San Marco: i servizi e i pacchetti regalo

Ed eccoci allora arrivare alla ricca offerta di questo glamping: innanzitutto, una stagione molto lunga, che, seppure normalmente inizierebbe in concomitanza con il carnevale veneziano, quest’anno avrà inizio entro i primi di marzo per terminare nella seconda metà di novembre. Un lungo periodo in cui approfittare non solo dei weekend, ma anche di tutti quei momenti, anche in settimana, in cui potersi prendere un momento di relax. Come? Per esempio con i voucher appositamente confezionati per rendere un particolare momento della giornata indimenticabile, e destinati non soltanto agli ospiti che pernottano, ma anche a chi volesse semplicemente gustarsi qualche manicaretto casalingo durante la colazione o la merenda. Ecco allora il pacchetto “colazione da sogno”, un ricco buffet di prodotti della casa da gustare sotto il porticato della villa o tra i filari alberati durante la bella stagione; “a nice cup of tea”, lo sfizioso voucher per il tè del pomeriggio accompagnato da torte e biscotti, per il quale si sta anche allestendo un nuovo salottino privato all’interno della villa; infine la punta di diamante dell’offerta, la più apprezzata dai clienti: lo “chic pic-nic”, il romantico appuntamento in cui, con il classico cesto stracolmo di prelibatezze fatte in casa, si può trascorrere un romantico momento di intimità e buongusto sotto il pergolato o in mezzo ai campi di grano, sempre comodamente serviti dal personale del Canonici di San Marco che ha preventivamente allestito il banchetto. A fronte del buon successo di queste iniziative poi, da quest’anno si inaugura anche la tradizione del brunch domenicale, come sempre destinato agli ospiti che pernottano e non.

Glamping Canonici di San Marco: le novità 2021

Ma a proposito di novità, i futuri ospiti saranno sicuramente piacevolmente colpiti dalle due nuove suite superior in fase di realizzazione. Due nuove tende, come sempre dotate di ogni comfort e anche più, considerando che vanteranno ciascuna la propria lounge pool, piccole piscine private affacciate sul tramonto, ideali per rilassarsi mentre si sorseggia l’aperitivo.

“Nonostante i tempi sembrino poco propizi, ci siamo lanciati in questa avventura perché pensiamo, come anche sembrano evidenziare gli studi di settore, che il turismo del futuro punterà soprattutto su strutture come campeggi e agriturismi, luoghi dove i turisti possano vivere all’aria aperta e a contatto con la natura” – commenta Emanuela. “Siamo sicuri della nostra scelta: nonostante i lockdown non abbiamo smesso di ricevere richieste e prenotazioni.”

Prenotazioni che, diversamente da quanto ci si potrebbe aspettare da un luogo così romantico, non arrivano soltanto da coppie, come ci conferma Emanuela: “nel periodo estivo abbiamo tantissime famiglie che trascorrono le vacanze da noi; poi non mancano i gruppi che si riuniscono a festeggiare eventi particolari. Anzi, abbiamo visto spesso comitive di ragazze per indimenticabili addii al nubilato, che da sole facevano il tutto esaurito delle nostre tende!”.

Insomma un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli appassionati di glamping. Una formula vincente e sempre in grado di rinnovarsi, adatta a tutti e conosciuta in tutto il mondo: non a caso, oltre a molteplici premi in Italia come uno tra i migliori glamping del nostro Paese, il Canonici di San Marco, insieme con il Sandat Glamping Tents di Bali, sempre di proprietà di Emanuela, si fregia di essere nella top ten dei migliori glamping attualmente esistenti.

Per quel che ci riguarda, non vediamo l’ora di potervi raccontare ancora di più del nostro nuovo Golden Gamping Partner. Se volete prenotare il vostro soggiorno fin da subito, lo potete fare sul sito www.glampingcanonici.com

Ti potrebbe piacere anche