Campeggi Vacanze in Montagna

DalaiLama Village: un territorio tutto da scoprire!

Una vacanza in montagna è sempre un’avventura un po’ speciale, ma in primavera lo è ancor di più grazie ai colori e ai profumi che la natura sprigiona al suo risveglio. Uno spettacolo senza pari, e la Valle d’Aosta è certamente una delle destinazioni più belle per chi vuole fare un pieno di energia dopo le fatiche dell’inverno.

A Châtillon, nella piccola frazione di Promiod, il DalaiLama Village vi aspetta per offrirvi un magico soggiorno di relax e benessere, in mezzo alla strepitosa natura delle Alpi valdostane.

Nelle accoglienti e calorose maisonnette vi è tutto l’occorrente per il vostro comfort, e se arrivate con il vostro camper o in tenda, troverete certamente la piazzola ideale per le vostre esigenze.

La vacanza potrebbe scorrere tranquilla all’interno del camping village tra parco giochi, piscina, area wellness e l’ottimo ristorante – ma siamo certi che vi lascerete tentare dalle tante e belle escursioni che si possono facilmente organizzare partendo dal DalaiLama Village.

Gli eventi da non perdere

Per chi è in vacanza con i bambini, ad esempio, una visita ai parchi faunistici non può mancare. Il Parc Animalier vicino ad Introd e il Parco faunistico Chevrère Mont Avic (entrambi a meno di un’ora di auto dal DalaiLama Village), vi aspettano per una bellissima avventura alla scoperta degli animali della montagna: marmotte, stambecchi, scoiattoli, daini, camosci, caprioli, lepri, tassi, gufi reali e allocchi, da ammirare nel loro ambiente naturale, sapranno certamente conquistare i piccoli visitatori e i loro genitori.

Ma la Valle d’Aosta è nota anche per i suoi castelli. Tra questi, l’imponente Forte di Bard, che si trova a 40 minuti di auto dal DalaiLama Village.

Credits: Crivellari Giulio

Sede museale e location di tanti eventi e mostre prestigiose, è un luogo affascinante e imperdibile durante una vacanza in Valle d’Aosta. E le occasioni per una visita non mancano di certo!

Ad esempio, la fortezza ospita in questi giorni, e fino al 2 giugno 2024, la 59esima edizione di Wildlife Photographer of the Year, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra. La mostra presenterà i 100 scatti premiati all’interno di light panels che rendono le immagini ancora più emozionanti.

A luglio, invece, il Forte di Bard diventa cornice di grandi appuntamenti musicali, con le esibizioni de Il Volo (6 luglio), Roberto Vecchioni (13 luglio) e Loreena McKennitt (20 luglio), cantautrice canadese che torna in Italia per celebrare i trent’anni dell’uscita di The mask and mirror.

Dal 3 al 5 maggio, infine, si può cogliere l’occasione di visitare il suggestivo borgo medievale di Bard durante la manifestazione “Borgo diVino”, l’evento enogastronomico itinerante dedicato ai migliori vini d’Italia (Maggiori info qui). Tra i vicoli di Bard si avrà così l’opportunità di degustare una selezione di etichette provenienti da più di 30 cantine locali e nazionali.

Foto di Vinotecarium da Pixabay

Se invece siete curiosi di vivere un’avventura enogastronomica un po’ fuori dagli schemi, prendete nota della Sagra della Sarieula, la festa della Serieula (timo selvatico) che si svolge dal 15 al 19 maggio a Verrayes, piccolo villaggio a circa 25 km dal DalaiLama Village. In questa zona il timo selvatico cresce spontaneamente e in abbondanza, tanto da dedicargli una festa gastronomica unica nel suo genere, occasione da non perdere per assaggiare i deliziosi piatti cucinati utilizzando quest’erba selvatica.

Le offerte del DalaiLama Village

Allora, pronti a preparare le valigie? Questo è il momento perfetto per prenotare un soggiorno al DalaiLama Village! E occhio alle offerte che il villaggio ha confezionato per voi.

Fino al 18 aprile, ad esempio, avrete la possibilità di vivere un’esperienza unica con l’offerta “La mia casa sui monti” che include il pernottamento in un accogliente chalet dotato di angolo cottura e microonde, la possibilità di avere colazione e cena in deliziosi cestini consegnati direttamente in chalet (servizio a pagamento) e l’accesso alla piscina e all’area benessere.

Un’occasione da cogliere al volo per allontanarsi dalla routine quotidiana, sempre più frenetica, e immergersi in una dimensione calma e rilassante, godendo della bellezza della natura e della bontà della tradizione culinaria locale.

Una bella novità di quest’anno sono, poi,  “I sabati della rinascita”, dedicati alla pratica delle arti del benessere – come il Qi gong, lo Yoga, il Taijiquan – con l’obiettivo di ritrovare sé stessi attraverso la meditazione, il controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico.

Quattro gli eventi in programma (20 aprile, 25 maggio, 22 giugno e 20 luglio) ai quali gli ospiti potranno iscriversi per seguire i seminari brevi tenuti da insegnanti di varie discipline olistiche. Un’esperienza assolutamente da non perdere per coniugare vacanza e relax in modo originale e regalarsi una coccola di benessere fisico e mentale.

SCOPRI DI PIU 

VEDI ANCHE GLI ALTRI EVENTI E OFFERTE

Ti potrebbe interessare