Glamping

Floating Resort, dall’idea di Omar Angeli al catalogo Adria

Adria ha da poco presentato una nuova soluzione unica nel suo genere: il Floating Resort. Ideato da Omar Angeli, che abbiamo avuto la fortuna di intervistare al Sipac 2017, si presenta come una mobile home di lusso, galleggiante. Luogo ideale per passare delle vacanze uniche e originali al mare, al lago o al fiume o in qualunque altro luogo … unico requisito essenziale, è che ci sia l’acqua!

Omar Angeli con il papà Glauco_def
Omar Angeli, l’ideatore di Floating Resort con il papà Glauco al Sipac 2017

Floating Resort cos’è?

Si tratta di un’idea innovativa e brevettata, un nuovo format turistico, ci spiega Omar. Di fatto è un insieme d natanti, di barche, collegate fra loro, ormeggiate e con la medesima finitura per il piano di calpestio, sopra c’è una mobile home. Risultano così come isole galleggianti private che danno la possibilità di dormire e soggiornare sull’acqua, per vivere un’esperienza unica.

Il progetto di Omar si basa su tre brevetti ed è supportato da Adria che ha deciso di investire su questa start up e fornire i materiali necessari perché il risultato sia ai livelli qualitativi del suo catalogo, nel quale è stato inserito anche il Floating Resort, in parallelo con le più classiche mobile home, come proposta per le strutture italiane e internazionali.

Floating Resort 1

La prima piattaforma è già stata installata a Rimini, in Darsena, e presenta una casetta composta da due camere matrimoniali, la dinette trasformabile per altri due posti letto, la cucina, la sala e il bagno. La casa mobile è situata sopra uno scafo e questo fa sì che essa sia di fatto una vera e propria barca.

La struttura è realizzata con materiali eco compatibili e presenta anche una piscina e una bolla trasparente in pvc gonfiabile collegata, climatizzata per l’inverno, che si può trasformare in una stanza gioco per i bimbi, una stanza lettura o un’ulteriore camera da letto.

Una soluzione davvero innovativa e veramente molto bella che al momento però non è ancora possibile sperimentare direttamente in quanto il prototipo installato a Rimini è utilizzato più che altro per mostrare il Floating Resort in tutta la sua bellezza ai potenziali compratori. L’interesse dimostrato fino ad oggi è veramente alto e speriamo di poter annunciare a breve l’apertura del primo glamping di questo tipo.

Ringraziamo Omar Angeli e il papà Glauco per la disponibilità.

Ti potrebbe piacere anche