Travel

Il miele è in festa a Châtillon

Torna la “Sagra del Miele” di Châtillon, un evento quasi ventennale per il territorio valdostano e i viaggiatori alla ricerca di gusto, alta qualità e occasioni turistiche. A Châtillon, paese dove ha sede il Dalai Lama Village, dal 29 al 31 ottobre andrà in scena un grande appuntamento con il gusto, tradizione della Valle d’Aosta e il turismo. La sagra del Miele di Châtillon, anche nell’edizione 2021, infatti, sarà un grande richiamo per appassionati apicoltori, aziende delle Valle e artigiani produttori del nettare d’oro, cantato dai poeti nei secoli. I visitatori potranno gustare e acquistare infiniti tipi di miele e girare tra le centinaia di bancarelle colorate allestite nella Strada del Miele al centro del paese. L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura e l’Associazione Consorzio Apistico della Valle d’Aosta e sarà anche teatro di uno speciale premio per i migliori tipi di miele dell’anno. La Città del Miele ospite della sagra di Châtillon 2021, un’altra tradizione dell’evento intesa a monitorare e incoraggiare lo sviluppo della qualità generale del prodotto, orgoglio italiano e non solo della Val d’Aosta, sarà Asolo, candidata “capitale della cultura 2024”.

La Sagra del Miele di Châtillon, inoltre, offrirà ai visitatori visite guidate alla scoperta della preziosa vita delle api, esposizioni di attrezzi tradizionali per l’apicoltura, cooking show e letture di racconti e poesie sul miele di famosi autori innamorati del magico nettare d’oro, da Neruda a Pascoli, Shakespeare, Montale e molti altri. Una grande occasione per vivere un weekend di storia, tradizione eno-gastronomica e natura in una delle regioni più belle dello Stivale e stipare le cambuse di caravan e camper con decine di vasetti di miele di altissima qualità.

Altre informazioni sul portale LoveVDA

Ti potrebbe interessare