Campeggi

Inverno al Camping Vidor: sport, turismo e relax

Chi deciderà di passare l’ inverno al Camping Vidor troverà tantissime novità dedicate agli amanti della montagna, dello sci e delle ciaspole, ma anche del relax e benessere.

inverno al camping vidor neve

Per chi scia l’ inverno al Camping Vidor sarà eccezionale

Il nuovo Aquapark di 4000mq e il centro benessere rinnovato non sono le uniche attrazioni che gli ospiti del Camping Vidor & Wellness Resort troveranno a Pozza di Fassa. Ci saranno le Dolomiti, vette amate dagli scalatori, dai fotografi, dai trekker, ma soprattutto dagli sciatori e dagli snowboarder. Il Vidor si trova in una posizione particolarmente strategica, infatti gli sportivi avranno la fortuna di trovarsi letteralmente sulle piste del Dolomiti Superski: 1200 km, che includono il celebre Sellaronda. La pista da sci che costeggia il campeggio porta fino a Pozza di Fassa nella ski area Buffaure-Ciampac.  Inoltre, a partire da questa stagione la vecchia funivia di Alba di Canazei è stata sostituita con una di nuova generazione Doppelmayr D-Line veloce, silenziosa con una moderna cabinovia ad ammorsamento automatico.

Il Camping Vidor & Wellness Resort  dispone di una skiroom dotata di armadietti a chiusura elettronica dove riporre fino a quattro sci e altrettanti scarponi. Qui il sistema di asciugatura integrata permette di trovare, l’indomani, tutta l’attrezzatura asciutta. Per  gli indumenti da sci è presente in campeggio un comodo essiccatoio dove stendere l’abbigliamento umido evitando di portarlo in camper, caravan o nell’alloggio.

È anche possibile acquistare lo ski pass plurigiornaliero direttamente alla reception. Un occhio di riguardo è riservato, come sempre, alle famiglie con bambini. Nella stagione invernale, infatti, sarà attivo un trenino su ruote che potrà essere utilizzato per raggiungere il campo scuola. A partire dall’8 gennaio 2018, inoltre, i bambini potranno essere accompagnati al campo scuola dalle animatrici del campeggio, sia all’andata sia al ritorno, dando la possibilità ai genitori di andare a sciare liberamente tutto il giorno.

Camping Vidor offre anche interessanti convenzioni, in particolare uno sconto del 10% per i corsi collettivi e la possibilità di noleggiare gli sci con consegna direttamente in campeggio.

inverno al camping vidor sciare

Escursioni e contatto con la natura

Per chi non scia l’inverno al Camping Vidor le attività sono tante. Si può scegliere comodamente tra numerose proposte di escursione e sport tipicamente montani alla scoperta della Val di Fassa. Tre i percorsi per ciaspole proposti , a seconda dell’allenamento e della difficoltà, ma tutti con l’obiettivo di immergere i partecipanti nel meraviglioso panorama innevato delle Dolomiti.

PERCORSI PROPOSTI PER CIASPOLE: Il primo è il PERCORSO VAL S. NICOLO, una camminata di quattro ore fino al rifugio Baita Ciampiè; Il PERCORSO VAL DEI MONZONI invece porta alla Malga Munciogn o Monzoni che si trova a 1820mt. Le ore richieste sono tre, ma se si preferisce, dalla malga è possibile scendere, dopo pranzo, anche con lo slittino a noleggio. Il terzo è il PERCORSO BUSA DEI CIUCHES che permette di arrivare fino alla Stazione a monte del Buffaure, il rientro fino a Pozza sarà con la cabinovia e camminando. La durata è di cinque ore.

Anche per gli amanti del parapendio la zona è davvero insuperabile: il Col Rodella e il Belvedere, sono la base di partenza degli appassionati di questo tipo di volo.

Un’altra proposta interessante è quella dello sci alpinismo con possibilità di noleggio attrezzatura e guida direttamente al Vidor. I percorsi fuori pista sono tantissimi e meravigliosi. Per gli amanti dello sci di fondo, invece, un’infinità di percorsi si snodano nel fondovalle, il più vicino al Vidor è l’anello Cioncoal, di 4 km illuminato anche di notte e dove la neve è garantita da dicembre ad aprile. Per gli appassionati di questo sport, la Marcialonga che si tiene l’ultima domenica di gennaio a Moena, è un appuntamento imperdibile con i suoi 70km di salite e discese.

Il Natale in Val di Fassa

In Val di Fassa dicembre porta con sé la magica atmosfera natalizia e le feste tradizionali più conosciute e apprezzate dai turisti di tutto il mondo.

Il 6 dicembre in tutta la valle si festeggia l’arrivo di San Nicolò e a Pozza di Fassa viene organizzata una festa davvero speciale in occasione del santo patrono. Tradizione vuole che San Nicolò sia inseguito da diavoli chiamati Krampus che già il 2 dicembre sfileranno lungo la strada de Meida con partenza alle ore 20:00. Un momento davvero caratteristico e quasi mistico da non perdere e che coinvolge in prima persona gli abitanti che portano avanti questa tradizione con tanta passione. Chi non potrà partecipare alla sfilata troverà Krampus per anche nei giorni precedenti alla festa e in particolare la sera del 5 dicembre.

Chi è alla ricerca di qualche acquisto natalizio, prodotti tipici, creazioni artigianali e idee regalo, i mercatini di Natale di Vigo di Fassa, Campitello di Fassa e del Lago di Carezza sapranno sicuramente immergere gli ospiti del Camping Vidor nella tipica atmosfera del Natale in montagna. A Vigo i mercatini sono aperti dall’8 all’11 dicembre. Il 17 e il 18 dic, dal 26 dic al 7 gennaio.

Campitello di Fassa inaugurazione giovedì 8 dicembre del mercatino di natale con assaggio di vin brulè e strudel. Apertura dall’8 all’11 dicembre, il 17 e il 18 dic, dal 24 dic all’8 gennaio dalle 10 alle 22.00. Perla delle Dolomiti è il lago di Carezza che si illuminerà delle luci delle casette di legno che lo circonderanno e si accenderanno il 2-3 dicembre, dal 7 al 10 e il 1-17 dic. Tante le iniziative proposte, un esempio sono le escursione con lanterne attorno al lago e vin brulè. Il 7 dicembre ci sarà la Giornata del silenzio per godersi la quiete e le meraviglie della natura nel Patrimonio Naturale UNESCO.

A soli 45 minuti di autobus dal campeggio è anche possibile visitare i Mercatini di Bolzano, aperti tutti i giorni dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018. Vengono allestiti storicamente nella piazza Walther della città dove si susseguiranno tantissimi eventi, danze e concerti. Ogni sabato e domenica pomeriggio la rassegna “Avvento Alpino” con concerti dalle ore 14.00 alle ore 18.00

inveno al camping vidor 2

Al Camping Vidor l’accoglienza è sempre ai massimi livelli

Attività fuori e dentro al campeggio che riempiranno le giornate degli ospiti. Oltre alle gite, le piscine con acqua calda, le saune e il centro benessere non deluderanno chi sceglierà il Camping Vidor & Wellness Resort per le proprie vacanze invernali

Maggiori informazioni su: www.campingvidor.it

nverno al camping vidor 3

Ti potrebbe piacere anche