Lifestyle

La vacanza open air al Fuorisalone 2024

Si è concluso da poco il Fuorisalone 2024, manifestazione parallela al Salone del Mobile che invade letteralmente le strade di Milano, trasformandole in location per eventi, piste da ballo per dj set, spazi espositivi e mete imperdibili per tutti gli amanti del design e della movida milanese. In questa occasione, che ormai ha raggiunto un eco internazionale e richiama turisti da tutto il mondo, anche la vacanza open air ha avuto il suo spazio e si è raccontata con due progetti d’eccezione, che evidenziano come il settore si stia muovendo sia per aumentare il comfort, l’estetica e la sostenibilità per soddisfare utenti sempre più esigenti, sia per avvicinare anche il pubblico che ancora non conosce questa tipologia di vacanza.

Kreos H 5109 di Laika in collaborazione con GFG Style di Giugiaro.

Laika il noto costruttore di veicoli ricreazionali Milano ha partecipato all’interno dell’evento A Casa Ovunque ’24 – Human Technology in via Savona, in zona Tortona. Qui Laika ha esposto il nuovo motorhome Kreos H 5109, nato dalla collaborazione con lo studio GFG Style di Giugiaro. L’evento “A Casa Ovunque ’24 – Human Technology” aveva lo scopo di far riflettere sul nuovo concetto degli spazi ibridi destinati all’accoglienza, spazi dove la tecnologia serve a soddisfare le necessità umane e semplificarne le attività quotidiane, creando ambienti più confortevoli e funzionali.

Per la parte Technology Laika aveva creato Laika AI Experience un’installazione che permetteva ai visitatori di creare il Camper del Domani grazie all’intelligenza artificiale, utilizzando il proprio smartphone per creare, nuovi scenari di viaggio e di vita all’interno de veicolo.

Un pubblico numeroso è salito e ha visitato il camper Laika Kreos H 5109, rimanendo davvero colpito dai materiali di alto livello, dagli aspetti tecnici e dall’eleganza del design, stupendosi, alcune volte che la casa possa essere ovunque, anche in un camper.

HELIOS di Crippaconcept in collaborazione con Matteo Thun & Benedetto Fasciana

 

Per il terzo anno consecutivo Crippaconcept porta la vacanza open air alla Milan Design Week e ha scelto come location l’ADI Design Museum per presentare un’assoluta novità, nata dalla collaborazione con Matteo Thun & Benedetto Fasciana: la mobile home HELIOS.

Posizionata in Piazza Compasso D’Oro, 1, HELIOS rappresenta l’ultima innovazione nel campo delle soluzioni abitative mobili per il turismo open air e mette in equilibrio sostenibilità e funzionalità degli spazi. Una soluzione “domestica” temporanea e removibile, la cui essenza si declina in tre stili senza tempo: essenziale, classico e moderno.

Durante la giornata del 18 aprile, Crippaconcept ha riproposto anche l’evento Open Air Design Vision, una mezza giornata dedicata allo scambio di conoscenze e alla cultura della vacanza open air in cui esperti, personalità, professori, imprenditori e appassionati, si sono confrontati su temi di estrema attualità.

La presenza di HELIOS alla Milan Design Week ha avvicinato tante persone a quella che è l’evoluzione attuale della vacanza in camping village, aiutando ancora una volta, a far comprendere quanto è cambiata nel corso degli anni e che gli elementi attuali vanno oltre l’immersione della natura, ma sono anche: comfort, design, sostenibilità e ottimizzazione dei processi produttivi.

Due esperienze estremamente positive che hanno portato sul palco dell’evento internazionale più importante di Milano il nostro mondo, che è importante che sempre più persone conoscano e che inizino ad apprezzare.

Ti potrebbe interessare