Campeggi

Pasqua in campeggio alla scoperta delle città italiane

Roma, Venezia e Firenze: per inaugurare la bella stagione tre delle più belle città d’arte d’Italia sono sempre un’ottima idea. Ancora di più se si scelgono le soluzioni open air nei camping in town firmati Human Company, per un originale soggiorno “urban” sostenibile e rilassante.

Roma camping in town

     

Complice la primavera, Pasqua è la prima vera occasione per inaugurare una nuova stagione di viaggi e programmare un fine settimana lungo. Magari in una delle più belle città d’arte del nostro Paese, come Firenze, Venezia e Roma.

E se la meta è classica, il soggiorno si trasforma in un’esperienza originale scegliendo le soluzioni open air dei Camping in Town firmati Human Company. Alle porte delle tre città ii campeggi “urbani” del gruppo italiano leader nell’ospitalità all’aria aperta offrono tutti i comfort per un city break rilassante e sostenibile, con le città a portata di mano e l’erba sotto i piedi. Facilmente collegate al centro città dai mezzi pubblici o dai servizi navetta gratuiti, le strutture offrono diverse tipologie di sistemazioni, tra cui le case mobili con tutti i servizi di casa lontani da casa, e servizi di qualità come piscine, ristoranti, shop e info point per prenotare direttamente tour, mostre, visite guidate e molte altre esperienze per scoprire la città e i dintorni.

Roma Caput Mundi: la capitale d’Italia è considerata una delle più belle città del mondo. Vero e proprio museo a cielo aperto, disseminato ovunque dalle tracce di una storia e una cultura millenarie, offre di tutto: dagli itinerari turistici più classici (San Pietro, Piazza Navona, Colosseo, Vittoriano, Fontana di Trevi solo per citarne acluni) a quelli fuori dai canonici circuiti turistici, che portano a scoprire il cosiddetto “Colosseo quadrato”, ossia il Palazzo della Civiltà Italiana, edificio simbolo del Eur, un Michelangelo poco conosciuto con la statua del Cristo Risorto a Santa Maria Sopra Minerva, il Quartiere Coppedè, incredibile miscuglio di arte Liberty, greca, gotica, barocca e medievale o le opere di arte urbana in un sorprendente itinerario tra i quartieri di una Roma, tra le nuove capitali mondiali della street art (per gli appassionati esiste anche una app ad hoc: StreetArt Roma).

Per soggiornare al Roma Camping in Town le sistemazioni in casa mobile DeLuxe partono da 50 euro a unità.

Anche chi non ci è mai stato, conosce i luoghi che rendono famosa la città di Venezia in tutto il mondo: Piazza San Marco, il ponte di Rialto, il Canal Grande. Ma Venezia è anche (molto) altro. Ci sono intere zone della città storica tutte da esplorare, lontano dai luoghi più classici e battuti, dove a ogni angolo si può incontrare una meraviglia inaspettata.

Il centro storico di Venezia è suddiviso in sestieri, l’equivalente dei quartieri. I sestieri sono sei: San Marco, Cannaregio, Castello, Dorsoduro, San Polo e Santa Croce.  Sul sito turistico ufficiale della Città di Venezia è possibile scoprire itinerari e passeggiate fuori dai percorsi ordinari: dalla Venezia dei giardini, alle isole della laguna fino alle osterie (chiamate “bàcari” o “bàcareti”, non da Bacco, ma da “far bàcara” cioè festeggiare): http://www.veneziaunica.it/it/content/itinerari-detourism

Per soggiornare al Jolly Camping in Town le sistemazioni in casa mobile Superior partono da 65 euro a unità.

Un fine settimana a Firenze non è mai abbastanza lungo per (ri)scoprire il capoluogo toscano. I musei e i monumenti da visitare in città sono davvero molti, pertanto è consigliabile prepararsi un itinerario da seguire. Il più classico include la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il duomo della città, con il Campanile di Giotto e la Cupola del Brunelleschi, Piazza della Signoria, dove si trovano la Fontana del Nettuno e Palazzo Vecchio, Ponte Vecchio e l’Oltrarno con Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli. Tra gli appuntamenti da non perdere “Tutankhamon, viaggio verso l’eternità”, la mostra multimediale dedicata alla cultura egizia che dopo le diverse tappe in giro per il mondo è ospite di Palazzo Medici Riccardi fino al 2 giugno 2020. Per maggiori informazioni sull’offerta turistica di Firenze: http://www.firenzeturismo.it/it/

Per soggiornare al Firenze Camping in Town le sistemazioni in casa mobile Superior partono da 98 euro a unità.

Ti potrebbe piacere anche