Travel

Viaggi invernali: le mete per il tuo Natale in camper

Le vacanze di Natale sono l’occasione ideale per esplorare luoghi incantevoli e paesaggi innevati a bordo del proprio camper.
In questo articolo, vi forniremo consigli pratici per preparare il vostro camper per l’inverno e vi suggeriremo alcune mete affascinanti in Italia e nelle sue vicinanze, perfette per il periodo natalizio.

natale in camper
Foto di Sindre Fs

Le destinazioni ideali per un Natale in camper

Nel periodo natalizio in tutte le località turistiche possiamo trovare i caratteristici Mercatini di Natale dove potrete trovare prodotti locali e regali dell’ultimo minuto. Ma oltre ai mercatini ci sono delle mete che nel periodo invernale offrono attività ed esperienze indimenticabili sotto la neve.

Alsazia: un inverno incantato tra vigneti e castelli medievali

L’Alsazia, con i suoi paesaggi innevati, offre un’esperienza invernale da favola.
Immagina di passeggiare tra i vigneti ricoperti di neve, per poi fermarsi in una cantina per un’assaggio, un’esperienza unica per gli amanti del vino.
I castelli medievali, come il Haut-Koenigsbourg, si ergono maestosi, offrendo una vista mozzafiato sulla regione. Non perderti la cucina locale: i bistrot alsaziani sono il luogo perfetto per riscaldarsi con piatti tradizionali come la choucroute.

Foresta Nera: un paradiso invernale per amanti della natura e della fotografia

La Foresta Nera in Germania è un vero paradiso per chi ama la natura.
Le passeggiate nei boschi innevati sono un’esperienza rigenerante per poi trovare un momento di relax  nelle terme della regione, come quelle di Baden-Baden. I fotografi invece troveranno innumerevoli spunti tra i paesaggi invernali mozzafiato.
Da non perdere:

  • Triberg e le sue cascate: Triberg non è solo famosa per avere l’orologio a cucù più grande del mondo, ma anche per le sue spettacolari cascate, che in inverno si trasformano in sculture di ghiaccio mozzafiato.
  • Titisee e Schluchsee: Questi due laghi offrono paesaggi invernali da cartolina. Sono luoghi perfetti per passeggiate rilassanti o per praticare sport invernali come il pattinaggio sul ghiaccio, quando le condizioni lo permettono.

Le Dolomiti: avventure invernali e serate in accoglienti rifugi

Le Dolomiti in Italia sono il paradiso degli sport invernali.
Oltre allo sci, puoi cimentarti nell’arrampicata su ghiaccio o nelle passeggiate con le ciaspole. Dopo una giornata all’aria aperta, non c’è niente di meglio che rilassarsi in un accogliente rifugio di montagna, gustando piatti tipici come i canederli o lo strudel di mele.
Senza scordare una visita al Museo Messner Mountain Museum, fondato dall’alpinista Reinhold Messner, questo museo dedicato alla montagna ha diverse sedi nelle Dolomiti, tra cui il Castel Firmiano e il Monte Rite. Ogni sede ha un focus diverso e offre una prospettiva unica sulla cultura e la storia della montagna.

Ciaspole al Dolomiti_6_2
Credits: Osvaldo Ferretti

Lago di Garda: tranquillità e bellezza invernale

Il Lago di Garda d’inverno è un’oasi di pace. Le passeggiate lungo il lago offrono viste spettacolari e un’atmosfera serena. Visita i castelli storici, come quello di Malcesine, e non perderti le degustazioni di vino locali, per scoprire i sapori unici della regione.
Da mettere in agenda le visite a:

  • Gardone Riviera e il Vittoriale degli Italiani: Questa località è famosa per il Vittoriale, la stravagante casa-museo di Gabriele D’Annunzio. Anche in inverno, i giardini e i musei sono aperti e offrono una vista unica sulla vita dell’eccentrico poeta.
  • Grotte di Catullo a Sirmione: Questo sito archeologico, che si ritiene sia stata la villa del poeta romano Catullo, offre una combinazione unica di storia antica e viste naturali mozzafiato.

Costiera Amalfitana: un rifugio marino invernale

La Costiera Amalfitana in inverno si trasforma in un tranquillo rifugio marino. I sentieri escursionistici, come il Sentiero degli Dei, offrono viste mozzafiato sul mare, con la tranquillità che solo la stagione invernale può offrire. È il momento ideale per esplorare i pittoreschi paesini della costa senza la folla estiva.
E anche se non sono proprio in questa zona una visita a Pompei ed Ercolano dove puoi esplorare queste antiche città romane distrutte dall’eruzione del Vesuvio in un’atmosfera più tranquilla.

Lubiana: Un Inverno da Favola tra Storia e Natura

Lubiana, in Slovenia, è magica in inverno. La sua architettura storica e le passeggiate lungo il fiume creano un’atmosfera da favola.
È anche il punto di partenza ideale per esplorare le meraviglie naturali della regione, come le grotte di Postumia e il Lago di Bled, con il suo pittoresco castello.

Lago-di-Bled_1

Vienna: eleganza invernale tra palazzi, musica e pasticceria

Vienna in inverno è un sogno che si avvera.
Passeggia tra i suoi maestosi palazzi e musei, immergiti nella musica classica e delizia il palato con la raffinata pasticceria viennese.
I parchi della città, come il Prater o il Belvedere, offrono passeggiate invernali incantevoli, perfette per ammirare la bellezza della natura in un contesto urbano.

Preparazione del camper per l’inverno

Prima di partire per le vacanze di Natale, è fondamentale preparare il camper per affrontare le basse temperature e le condizioni invernali.

  • Riscaldamento: Assicurati che il sistema di riscaldamento sia efficiente e mantienilo sempre acceso per prevenire il congelamento delle tubature.
  • Isolamento: Utilizza oscuranti termici esterni per i vetri per mantenere il calore all’interno e ridurre la formazione di ghiaccio.
  • Bombole di gas: Porta con te due bombole di gas, soprattutto se prevedi di soggiornare in montagna.
  • Batteria e motore: Avvia il motore giornalmente per mantenere in buone condizioni la batteria e il motore stesso.

Manutenzione del veicolo

Una manutenzione adeguata è cruciale per garantire la sicurezza e il comfort durante il viaggio.

Controlli essenziali

Prima di partire, effettua i seguenti controlli:

  • Verifica del motore: Assicurati che il motore sia in buone condizioni, specialmente se prevedi di sostare per periodi prolungati in condizioni di freddo.
  • Controllo delle batterie: Verifica lo stato delle batterie per evitare brutte sorprese durante il viaggio.

Gestione della condensa e isolamento

La condensa può essere un problema in inverno, ma ci sono modi per gestirla efficacemente.

  • Ventilazione: Mantieni un oblò leggermente aperto per favorire la circolazione dell’aria.
  • Oscuranti termici: Utilizza oscuranti termici esterni per ridurre la formazione di condensa sui vetri.

Serbatoio delle acque chiare/grigie in inverno

Per chi ha il serbatoio delle acque grigie esterno, ecco alcuni consigli per prevenire il congelamento:

  • Prodotti antigelo per: Utilizza prodotti antigelo specifici o sale grosso.
  • Acqua calda: In condizioni di temperature estremamente basse, versa acqua calda nella cisterna per sciogliere il ghiaccio.

Per chi ha anche il serbatoio delle chiare in esterno:

  • Isolamento del serbatoio: prima di partire isola il serbatoio delle acque chiare per proteggerlo dalle basse temperature.
    Puoi utilizzare materiali isolanti specifici per camper o coperte termiche.
    Assicurati che l’isolamento sia ben fissato e copra l’intero serbatoio.
  • Riscaldamento del Serbatoio: alcuni camper sono dotati di serbatoi delle acque chiare con sistemi di riscaldamento integrati. Se il tuo camper ne è provvisto, assicurati di attivarlo quando le temperature scendono sotto lo zero.
    Se non hai un sistema di riscaldamento integrato, potresti considerare l’installazione di una fascia riscaldante esterna per il serbatoio.
  • Riscaldamento interno: mantenere una temperatura costante all’interno del camper può aiutare a prevenire il congelamento dei serbatoi e delle tubature.

Consigli generali per un viaggio invernale in camper

Ecco alcuni suggerimenti per rendere il tuo viaggio invernale in camper un’esperienza indimenticabile:

  • Temperatura interna: Mantieni una temperatura interna di circa 20-21 gradi durante il giorno e riducila a 17 gradi di notte.
  • Monitoraggio del gas e del gasolio: Controlla regolarmente il livello del gas e del gasolio.
  • Rilevatore di fughe di gas: Utilizza un rilevatore di fughe di gas per la sicurezza.
  • Riscaldatore a gasolio supplementare: Considera l’installazione di un riscaldatore a gasolio supplementare per soggiorni prolungati in montagna.

Le vacanze di Natale in camper offrono un’esperienza unica, combinando l’avventura del viaggio con il calore e il comfort di casa. Seguendo questi consigli, potrai goderti al meglio la tua avventura invernale, esplorando paesaggi mozzafiato e creando ricordi indimenticabili.

Ti potrebbe interessare